Sesto http://www.sesto-moso.com Ein weiteres tolles WordPress-Blog Tue, 05 Apr 2011 07:11:36 +0000 it-IT hourly 1 http://wordpress.org/?v=3.5.2 Alloggi a Sesto http://www.sesto-moso.com/alloggi-a-sesto/ http://www.sesto-moso.com/alloggi-a-sesto/#comments Tue, 05 Apr 2011 07:08:04 +0000 eghi1 http://sextenmoos.dd3.firma5.com/wpit/?p=54 Alloggi a Sesto

Alberghi

Bed & Breakfast

Camere Private – Appartamenti

Rifugi in Montagna

Sito Partner: Hotel Valdaora

]]>
http://www.sesto-moso.com/alloggi-a-sesto/feed/ 0
Campeggio Alto Adige – Caravan Park Sexten http://www.sesto-moso.com/campeggio-alto-adige-caravan-park-sexten-sesto/ http://www.sesto-moso.com/campeggio-alto-adige-caravan-park-sexten-sesto/#comments Tue, 05 Apr 2011 07:07:53 +0000 Administrator http://www.sesto-moso.com/?p=265 Da campeggio a Resort del Benessere

Da semplice campeggio ai vertici mondiali del turismo open-air – questa è la storia del Mountain Resort Patzenfeld – Caravan Park Sexten degli ultimi 34 anni. Durante questi ultimi tre decenni l’intraprendente e innovativo imprenditore sud-tirolese Johann Happacher ha completamente rivoluzionato quello che era il piccolo campeggio del 1977 – creando un Resort a 5 stelle immerso nella natura con tutti i comfort anche per gli ospiti più esigenti.

“C’era una volta un campeggio…”. Questo potrebbe essere l’inizio della nostra storia ambientata 34 anni fa nella radura di un bosco, circondato dal fantastico scenario del Parco Naturale delle Dolomiti di Sesto. Quella volta l’inizio della stagione turistica coincideva con la fine della primavera e l’inizio dell’estate, quando ormai anche qui da noi, a 1500 metri di altitudine, la neve si era ormai definitivamente sciolta. Una stagione turistica quella del Caravan Park, veramente breve, che aveva termine all’inizio dell’autunno, all’arrivo dei primi freddi. I primi turisti portavano con sé lo stretto necessario e vivevano la vacanza in modo minimalista, lontano dal progresso e da tutto quello che veniva definito come conquista della civiltà. A loro bastava una tenda per dormire e una struttura apposita per l’igiene quotidiano. Il loro scopo era vivere a contatto con la natura, il cielo, le montagne ed il nostro campeggio era un mezzo per raggiungere il loro obiettivo.

Trent’anni dopo il Mountain Resort Patzenfeld é diventato un obiettivo, una vera e propria destinazione turistica, scelta dai nostri ospiti poiché desiderano soggiornare nel nostro Resort. La vacanza non viene più vissuta in modo minimalista, non si vuole rinunciare ai comfort quotidiani delle proprie case, ma si desidera qualcosa di più. Ovviamente insieme a questo di più é sempre implicito il desiderio di vivere a contatto con una natura intatta, respirando aria pura immersi nel fantastico scenario delle meravigliose Dolomiti di Sesto, un panorama stupendo rimasto negli anni inalterato. Allora come oggi, chi trascorre le vacanze da noi, vive una fantastica esperienza nella natura, con la possibilità di scegliere oltre alla tenda, altri tipi di sistemazione, come ad esempio moderne roulotte, camper all’avanguardia, camere d’albergo, appartamenti o, persino, un grande chalet ecologico interamente realizzato in legno.

Johann Happacher può essere definito un rivoluzionario conservativo, perché ama realizzare opere sempre estremamente innovative, senza però tradire mai la tradizione. Quando i contadini delle valli limitrofe decisero di sbarazzarsi delle assi di legno secolari che rivestivano le loro case, poiché desideravano avere una casa moderna, Happacher si offrì di comprarle. A lungo ha assistito ai lavori di demolizione di interi masi antichi, selezionando e raccogliendo con cura ogni trave che ne faceva parte. E’ stato così che, grazie al suo amore per la tradizione, qui da noi a Patzenfeld, sono sorti negli anni nuovi edifici, con il massimo comfort e la tecnologia più all’avanguardia al loro interno ed un look originale sud-tirolese all’esterno. Il primo tra tutti è stato il Berghof Patzenfeld, il vero cuore di tutta la struttura, che da semplice campeggio ha preso il nome di Caravan Park Sesto. Negli anni 80 numerose sono le modifiche apportate al Berghof, al suo interno vengono realizzati infatti la reception, i ristoranti, le camere d’albergo ed il bellissimo Centro Benessere, ammirato e preso come esempio in tutto l’arco alpino. Grazie a una cucina ad alto livello, il ristorante è diventato famoso non solo tra gli ospiti del Resort, ma anche a livello regionale, poiché la filosofia del padrone di casa è sempre stata quella che: “se si ha in mente di fare una cosa, allora va fatta veramente bene!” In seguito il Centro Benessere, in assoluto uno dei primi realizzati all’interno di un campeggio, é stato ampliato ben due volte, offrendo ai suoi ospiti una meravigliosa esperienza di benessere globale, unita all’antica tradizione locale dei rimedi naturali, da cui derivano i nostri famosi trattamenti ai mirtilli, ricavati da antiche ricette contadine.

Anche il concetto di igiene personale nei campeggi, qui da noi é stato rivoluzionato passo dopo passo durante tutta la nostra storia. Nel 1996, ad esempio, è stato inaugurato il Waldbad, un edificio interamente dedicato all’igiene, dove predomina l’utilizzo del legno antico, mentre la tecnologia iper-moderna si nasconde dietro all’architettura tradizionale. Grande è stato l’entusiasmo che ha suscitato nella clientela, così come lo stupore tra gli specialisti del settore. Da quel momento in poi il Caravan Park Sesto è diventato meta di pellegrinaggio di imprenditori nell’ambito dei campeggi e del turismo all’aria aperta, provenienti da tutta Europa. Mentre altri emulavano le sue opere, Happacher instancabilmente creava standard sempre più nuovi ed alevati, così, proprio alla svolta del millennio, è nato il Kristallbad, una struttura sanitaria, realizzata sottoterra, come una miniera, che ricrea una nuova straordinaria dimensione basata sulle proprietà dei minerali e su innovativi concetti dell’igiene. A Natale 2006 é stata ultimata la bellissima piscina coperta, la cui realizzazione ha richiesto tempi lunghi, il cui risultato veramente sorprendente ha, però, ampliamente soddisfatto le attese; quest’ultima opera è stata concepita in modo superlativo, come un omaggio alla natura, che domina su tutto nell’espressione e nell’unione dei suoi principali elementi, come ad esempio: la pietra naturale, l’acqua che scorre e il fantastico panorama delle Dolomiti di Sesto.

A Natale del 2007 é stato inaugurato il “Bauernbad“, il nostro terzo edificio di servizi sanitari che é dedicato alla tradizione locale ed a stile di costruzione contadino. Nel “Bauernbad” trovate anche i simpatici bagni per i bambini.

In contemporanea alla messa in opera dei progetti più importanti, anche il campeggio ha subito delle modifiche nel corso degli anni. Le piccole piazzole di una volta sono diventate piazzole a cinque stelle, che soddisfano ottimamente l’aumentata esigenza di spazio delle roulotte e dei camper moderni. Negli anni è sempre costantemente aumentato anche il numero degli ospiti che soggiornano nelle bellissime camere d’albergo e negli appartamenti in stile, creando, in questo modo, una felice atmosfera di tranquilla ed equilibrata coesistenza tra Camping e Albergo.

Una novità assoluta a livello internazionale è il bagno privato in affitto sull’albero a 3.5 m di altezza e dotata di vasca idromassaggio, doccia, sauna finlandese, angolo cottura e tv.

L’incredibile storia del piccolo campeggio nelle Dolomiti di Sesto, che si è trasformato ed é diventato un Resort di altissimo livello per intenditori ed amanti del comfort e del benessere, non é passata affatto inosservata. Innumerevoli, infatti sono i premi ed i riconoscimenti conferiti a Johann Happacher in testimonianza del suo impegno e delle sue opere in ambito turistico tra l’altro quello di “campeggio comfort n.1 uno a livello internazionale”. Una cosa, però, è rimasta sempre immutata durante tutti questi tre decenni e questa cosa é la natura autentica, con il suo fantastico scenario dolomitico e l’aria sana e fresca che vi si respira!

Mountain Resort Patzenfeld – Caravan Park Sexten

info@carvanparksexten.ithttp://www.caravanparksexten.it/

]]>
http://www.sesto-moso.com/campeggio-alto-adige-caravan-park-sexten-sesto/feed/ 0
Trailer – un passo dal cielo con Terence Hill – Alta Pusteria http://www.sesto-moso.com/trailer-un-passo-dal-cielo-con-terence-hill-alta-pusteria/ http://www.sesto-moso.com/trailer-un-passo-dal-cielo-con-terence-hill-alta-pusteria/#comments Wed, 20 Oct 2010 18:28:55 +0000 Administrator http://www.sesto-moso.com/?p=262

]]>
http://www.sesto-moso.com/trailer-un-passo-dal-cielo-con-terence-hill-alta-pusteria/feed/ 2
La Passione Ferrari a Sesto http://www.sesto-moso.com/la-passione-ferrari-a-sesto/ http://www.sesto-moso.com/la-passione-ferrari-a-sesto/#comments Wed, 02 Jun 2010 16:32:23 +0000 Administrator http://www.sesto-moso.com/?p=253 Come accennato, il fine settimana dal 21/ al 23 Maggio avveniva a Sesto il primo raduno Ferrari di quest’anno. L’organizzatore di nome “Touristik Events Tyrol” ci teneva di offrire un weekend d’altissima qualità, e per questo sceglieva come alloggio l’hotel St. Veit.

L’evento stava nel segno del quadrifoglio come portafortuna. Questo significa, che sono stati scelti quattro culmini per accontentare i partecipatori.

Il primo colpo di fortuna, infatti, è stato la scelta dell’hotel St. Veit. Già il giovedì sera, dopo una fantastica cena, si festeggiava in taverna fino a tardi. Inoltre, l’albergo offriva una vasta scelta di spa e relax lungo tutto il periodo.  Questo centro benessere, i partecipatori lo apprezzavano specialmente dopo le lunghe gite in macchina.

Fuhrpark beim Hotel St. Veit

Parco macchine - Albero St. Vito

Il secondo culmine d’emozioni seguiva il venerdì con la gita a Chioggia.

Puntuali alle 8.00 di mattina erano messi in moto le “Rosse”. Guidata dalla Polizia, già sulla strada del passo Monte Croce saliva il piacere di guida. Facendo così, si evitava inoltre che il gruppo veniva spezzato dal traffico residuo. Arrivati nella piccola città di mare, le vetture erano parcheggiate nel viale del centro storico, per usufruire della barca per continuare.

Innenstadt Chioggia

Chioggia

Al terzo culmine, i partecipatori non vedevano l’ora. È stata puntata in barca la famosa Venezia. Accompagnati dei primi veri raggi di sole di quest’estate, tutti godevano i palazzi, i gondolieri e l’infinità di degni di essere visto. In serata si tornava in montagna con una durata di poco più di due ore di strada.

Aufenthalt in Venedig

Il sabato mattina iniziava tranquillo, con molto tempo per il buffet di colazione. Un sogno realizzato della famiglia Karadare dell’hotel St. Veit. Rinforzati e nuovamente guidati della polizia, si partiva per la prossima gita. La destinazione sta volta: Brunico.

Ma la quarta e ultima scelta fortunata era il Mountainresort Patznfeld per la cena festiva.  Musica e danza completavano il fine settimana.

La mezzetta del mattino la domenica al bar Rieger a Sesto dava la possibilità di salutare gli amici conosciuti e di partire rinforzati verso casa.

Ferraritreffen in Sexten Südtirol

Ferraritreffen in Sexten Südtirol

Ferraritreffen in Sexten Südtirol

Ferraritreffen in Sexten Südtirol

Autore: Christoph Egarter della Villa Haunold

]]>
http://www.sesto-moso.com/la-passione-ferrari-a-sesto/feed/ 0
Sul Trattore Pronti Via http://www.sesto-moso.com/sul-trattore-pronti-via/ http://www.sesto-moso.com/sul-trattore-pronti-via/#comments Wed, 02 Jun 2010 14:16:09 +0000 Administrator http://www.sesto-moso.com/?p=250 Quando il periodo della raccolta del fieno non è ancora urgente e le bestie non pretendono ancora di essere portati in malga, il contadino è quasi in ferie.

Questo doveva aver pensato il gruppo dei giovani contadini di sesto, che hanno aperto la griglia della gara annuale di abilità sul trattore. La gara era costituita di due tracciati, uno da svolger sul trattore e l’altro sul transporter agricolo. I due veicolo sono stati messi a disposizione dalla ditta “Lindner”, e sono i due modelli più avanzati. I tracciati erano formati da delle chicane strettissime interrotte da degli imbarazzi difficili da svolgere. Bisognava parcheggiare con rimorchio in retromarcia, colpire delle assicelle in legno per arrivare sulla bilancia e trovare il baricentro del veicolo. Ed era quest’ultima la difficoltà più alta, che superavano infine solamente tre partecipanti. Io ero uno di questi.

Sexten

gara di abilità sul trattore a Sesto

Lungo la giornata si erano iscritti 80 partecipanti. Il vincitore ammesso al campionato regionale, dove si batteva per vincere il veicolo per un anno di uso.

Ma un passo alla volta. Prima si discute con gli amici la giornata da una birra.

Sexten

Sexten

Sexten

Sexten

Sexten



Autore: Christoph Egarter della Villa Haunold

]]>
http://www.sesto-moso.com/sul-trattore-pronti-via/feed/ 0
Inaugurazione delle Miglia del Latte http://www.sesto-moso.com/inaugurazione-delle-miglia-del-latte/ http://www.sesto-moso.com/inaugurazione-delle-miglia-del-latte/#comments Mon, 10 May 2010 11:49:32 +0000 Administrator http://www.sesto-moso.com/?p=244 Sesto ha un’attrazione in più per far conoscere il mondo del latte. La varietà del latte si possono mostrare in molti modi, cosa direbbe di una passeggiata tra il bosco?

Ed è proprio questo che è stato creato con il percorso informativo delle Miglia del Latte.

Partendo dal parco giochi di Moso, la prima stazione introduce nel mondo dei masi di montagna che affascina vecchi e giovani. Ora si cammina per il boschetto in direzione Sesto, per trovare i prossimi inviti, che raccontano delle gestioni delle malghe e dei masi di montagna. Le stazioni in legno, tutte fatte in mano, dimostrano il legame stretto alla natura. Arrivati al parco d’avventure a Waldheim, Le spiegazioni diventano ancora più versate ai ricavi di latte, da non perdere la prova di munta di una mucca in legno. Seguono i racconti in lettere e immagini, per far conoscere i diversi prodotti e tipi di formaggio della zona, per terminare il percorso lungo circa 1 chilometro nel parco giochi di sesto. Ed è questa anche il luogo della latteria tradizionale. Chi mai può resistere ora ad assaggiare le specialità?

L’inaugurazione ufficiale è stata fissata il 18. Aprile 2010 dall’associazione turistica di Sesto. Per quest’evento è stato invitato il supplente del presidente della provincia Hans Berger che, dopo aver attentamente esaminato il percorso, ha espresso l’encomio soprattutto per l’autentica realizzazione dell’idea creativa.

]]>
http://www.sesto-moso.com/inaugurazione-delle-miglia-del-latte/feed/ 0
Raduni Ferrari 2010 a Sesto http://www.sesto-moso.com/raduni-ferrari-2010-a-sesto/ http://www.sesto-moso.com/raduni-ferrari-2010-a-sesto/#comments Wed, 03 Feb 2010 13:33:47 +0000 Administrator http://www.sesto-moso.com/?p=234 Come letto negli articoli dell’anno passato, sono stati organizzati una vasta quantità di eventi con delle macchine sportive, e soprattutto con le bellissime Ferrari.

Così sono previste anche quest’anno nuovamente dei raduni e gite di questo tipo. Per tenervi informati, ne pubblicheremo in anticipo le date, per poi scrivere gli articoli accompagnate con delle foto.

Una data è già stata fissata per il 20. Maggio 2010, dove l’Hotel St. Vitto ha già completato il programma. Tale evento terminerà la domenica, 23. Maggio con una grande sfilata delle vetture.

Non perdetevi quest’occasione!

]]>
http://www.sesto-moso.com/raduni-ferrari-2010-a-sesto/feed/ 20
T-Shirt – I love Tre Cime http://www.sesto-moso.com/t-shirt-i-love-tre-cime/ http://www.sesto-moso.com/t-shirt-i-love-tre-cime/#comments Thu, 14 Jan 2010 15:58:56 +0000 Administrator http://www.sesto-moso.com/?p=230 Da oggi potete orindare online le T-Shirt “I Love Tre Cime” al prezzo di Euro 22,00 – spedizione esclusa.

Coso per la spedizione: Euro 2,20 per 1 Tshirt e Euro 5,20 fino a 4 T-Shirt.

Altri prezzi a richiesta.Sexten T-Shirts Drei Zinnen

Le T-Shirt sono disponibili con i seguenti colori (per ingrandire cliccare sull’immagine):

Ordine

via Email a: info@sexten-moos.com

con i seguenti informazioni:

1. Indirizzo e codice fiscale

2. Taglia (S, M, L, XL)

3. Woman (Donna) oppure Men (Uomo)

4. Colore preferito (Numero da sinistra a destra)

5. Quantita’

Pagamento: La fattura potete pagare in anticipo tramite bonifico bancario o Paypal.

]]>
http://www.sesto-moso.com/t-shirt-i-love-tre-cime/feed/ 0
Best of Supercar – Estate 2009 http://www.sesto-moso.com/best-off-supercar-%e2%80%93-estate-2009/ http://www.sesto-moso.com/best-off-supercar-%e2%80%93-estate-2009/#comments Wed, 11 Nov 2009 08:10:53 +0000 Administrator http://www.sesto-moso.com/?p=219 Gli altoatesini sono grandi appassionati di macchine sportive, ai quali sale il polso, quando sentono il rombo di un motore da corsa. Inoltre attraggono sia il bel paesaggio, che le mai noiose strade di montagna dei piloti con i loro gioielli da tutte le parti. Girando qui, sotto il sole a tetto aperto e con l’aria fresca, diventa un’esperienza unica.

Da raduni e uscite organizzate si è manifestata dalle nostre parti il marchio di alto prestigio di nome Ferrari, ma anche quelli tradizionali come Porsche, oppure newcomer come Lamborghini sono sempre benvenuti.

La stagione estiva del 2009 era ricca d’eventi di questo genere. Vi raccontiamo d’alcuni eventi speciali che sono da non perdere.

Luglio: German Ferrari-Maserati weekend sul Passo Monte Croce

Come tutti gli anni, il concessionario tedesco Blöchel organizzava, insieme all’Hotel Passo Monte Croce un raduno Ferrari Maserati a Sesto. Il titolare Ricky Eichner ci ha invitato gentilmente alla partecipazione.

Alle 9.30 del mattino siamo montati in macchina per partire verso Cortina D’Ampezzo. Dopo saliti sul passo Falzarego abbiamo partecipato alla prima prova guida. La sfida: percorrere i 10 km sul passo Giau in 10 min e 40 sec precisi. Alcuni dei partecipanti si sono molto avvicinati al tempo indicato, noi invece (Christoph e Marc) l’abbiamo mancato per parecchio.

Dopo abbiamo tirato dritti verso Arabba e La Villa per l’aperitivo. Il gruppo prosequiva a St. Martino in Turn alla seconda prova guida. Stavolta abbiamo dovuto passare i 13,8 km sul passo Würz in 13 min e 40 sec. Per confrontare questa prova, Ricky ha offerto a Marc di guidare il suo Porsche 911, un’occasione da non rifiutare.

Dopo il pranzo sul passo delle Erbe, il gruppo si è diviso. La prima parte tornava a Sesto passando per Brunico, mentre il secondo gruppo voleva essere guidato da noi attraverso il passo Furcia. Arrivati a Sesto, abbiamo fatto una scappata in Val Fiscalina per spiegare l’andamento della famosa frana dalla Cima Uno. Su questi ultimi chilometri, abbiamo cambiato la vettura per provare la nuova Maserati Gran Turismo S. Una macchina fantastica con bellissimo rombo, begli interni e molta potenza. Grazie!



Settembre: Ferrari ownersclub South Tyrol allo Sporthotel

È stato un pomeriggio di pace e grande tranquillità, finché all’improvviso si sentivano ottusi rombi, destinati a terminare ogni tipo di dormita pomeridiana.

Una flotta quasi infinita di oltre 60 cavallini rampanti del Ferrariclub Alto Adige, guidata dalla polizia con i lampeggianti accesi spuntavano fuori tra le case. La sfilata faceva talmente impressione, che tutti i passanti per strada sono rimasti agghiacciati. L’arrivo era nello Sport Hotel Bad Moos, la scelta ideale per la vasta cena e i festeggiamenti nella taverna. Non si poteva però fare le ore troppo piccole, siccome la mattina presto si partiva per il giro delle Dolomiti. Eventuali dormiglioni nel paese erano svegliati dai motori come il giorno prima i riposi pomeridiani. Il giro andava ad Anterselva salendo sul passo Stalle fino a Lienz, tutto sotto il sole. Anche noi abbiamo ovviamente partecipato per non perdere niente. Durante la cena i bolidi erano affilati sull’intera piazza in mostra per il pubblico. Verso sera si ripartiva per Sesto, dove aspettava il menu del buongustaio con ballo e musica. La domenica, i ferraristi Alto Atesini tornavano a casa dopo un’esperienza unica vissuta a Sesto.



International Autosportclassic Tour 09

Un’uscita con amici, il motto del raduno di macchine sportive che ha luogo ogni anno a Campo Tures in Val Aurina. Hotel Tubris invita ad un fine settimana straordinario, che è un cocktail tra cultura, benzina e culinaria.

Arrivo il giovedì sera, perché venerdì è pieno con un programma culturale attorno al paesaggio di montagna tirolese. Dopo la camminata sulla malga aspettava la grillata per conoscersi e chiacchierare nel bel ambiente rustico. Seguiva la visita della miniera di Predoi.

Il sabato venivano poi riscaldati i motori per la partenza sui più belli passi dell’Alto Adige. Con tanto divertimento di guida, il paesaggio rischia di diventare una cosa secondaria. Ma grazie a delle pause periodiche non mancava di godere la vista sulle Dolomiti. Dal passo Falzarego al Pordoi fino a Misurina abbiamo visto i posti più famosi delle Dolomiti, per tornare pieno d’emozioni a Campo Tures.

Lì ci aspettava l’apice culinario con un menu di carne e pesce d’ottima cucina.

Una manifestazione di pieno successo, della quale speriamo che venga ripetuta presto.


Per concludere la stagione estiva- supercar, abbiamo nominato una macchina come classic car dell’anno.
È stata scelta la Ferrari 348 ts, presentata nel 1989 che, ancora dopo 20 anni é in grado di competere con le supercar moderne.
Le prestazioni sono sempre impressionanti, la tecnologia di un massimo di affidabilità, e le linee ancora oggi vertiginose.
Abbiamo dato al modello il soprannome: 5 secondi

]]>
http://www.sesto-moso.com/best-off-supercar-%e2%80%93-estate-2009/feed/ 0
Villa Haunold http://www.sesto-moso.com/villa-haunold/ http://www.sesto-moso.com/villa-haunold/#comments Mon, 10 Aug 2009 14:07:17 +0000 eghi1 http://www.sesto-moso.com/?p=182 Villa Haunold ***

Via Laner 22

I – 39030 Sesto

Tel: 0039 0474 710577

Fax: 0039 0474 710577

Email: info@appartments-haunold.com

Web: www.appartments-haunold.com

Cercare riposo negli appartamenti della Villa Haunold

Il residence turistico Villa Haunold offre degli splendidi appartamenti a Sesto. È garantito un alloggio molto riposante per motivo della locazione veramente tranquilla in mezzo ai campi montanari. Nella casa si trovano appartamenti di diverse grandezze e sono gestite dalla famiglia Egarter che ti accoglie con maggior gentilezza. Essa lavora inoltre un maso nel paese dove tengono dei cavalli e dove hai la possibilità di prendere confidenza con l’agricoltura di montagna. Gli appartamenti sono offerti senza sostenimento, per non farle perdere l’eccellente cucina tirolese nei numerosi ristoranti del posto.

L’alloggio presso la Villa Haunold significa non dover attendersi a degli orari, andare in vacanza tranquillamente con i propri bambini vivaci e soprattutto di non stancarsi mai della vista fuori per la finestra. Tutto ciò promette delle vacanze indimenticabili e al tempo stesso abbordabili nella valle di Sesto Pusteria.

]]>
http://www.sesto-moso.com/villa-haunold/feed/ 0